Boletus rhodoxanthus

Caratteristiche morfologiche:

  • E’ un boletus piuttosto massiccio, che si presenta con il cappello arrotondato o più aperto, convesso, liscio nella superficie e quasi sempre privo di colore rosso se non per qualche macchia a tonalità minima. E’ color giallastro nel complesso.
  • L’imenio è formato da tubuli giallo olivastri e da pori rossi.
  • Il gambo è abbastanza regolare, non molto panciuto e lo decora un reticolo rosso a maglie larghe che lasciano intravedere il fondo giallo della superficie.
  • La carne è gialla e vira vistosamente al taglio assumendo una colorazione prima verde poi blu.

Caratteristiche organolettiche e di habitat:

  • Non ha odori e sapori particolari.
  • Cresce in boschi di latifoglie. Estate-primo autunno.

In cucina:

  • Da escludere un suo uso come commestibile perché velenoso da crudo e la sua commestibilità da cotto è discutibile.

Libro consigliato

0 Commenti

Lascia un commento